ADRIA RALLY SHOW, PER MANCIN È TEMPO DI SAXO


Come nel 2020 anche per la seconda edizione dell'appuntamento di casa il pilota di Rivà tornerà a stringere tra le mani il volante della pluridecorata griffata Citroen.

Rivà (RO), 09 Febbraio 2021 – Il nuovo anno apre il proprio sipario e Michele Mancin è pronto a timbrare il secondo cartellino di presenza consecutivo all'appuntamento di casa, l'Adria Rally Show, che si svolgerà all'interno dell'Adria International Raceway e dell'Adria Karting Raceway.

I prossimi 12, 13 e 14 Febbraio il pilota di Rivà, dopo aver concluso un 2020 da protagonista a livello tricolore sulla rossa di Maranello, rimetterà in moto una vecchia fiamma, quella Citroen Saxo gruppo A che gli ha permesso di fregiarsi, per due volte consecutive, del titolo di campione italiano nel CIVM oltre ad un'innumerevole serie di altri titoli e di successi in gara.

La nostra gloriosa Citroen Saxo era ferma dallo scorso Adria Rally Show” – racconta Mancin – “e siamo entusiasti di tornare a sentire il rombo del suo aspirato. Durante questo anno di fermo abbiamo lavorato sulla vettura, cercando di perfezionarla e di risolvere alcuni problemi che ci avevano afflitto nella passata edizione. Siamo felici di essere al via della nostra gara di casa e, di questo, dobbiamo ringraziare tutti i nostri partners. Le realtà che ci sostengono sono fatte di persone ed avere la loro fiducia è una gratificazione nonché uno stimolo per puntare in alto.”

Così come un anno fa il portacolori di Gaetani Racing tornerà a condividere l'abitacolo della trazione anteriore del double chevron, curata sempre da Assoclub Motorsport, con Fabio Andrian, nell'intento di bissare la bella vittoria ottenuta, in classe K10, nella scorsa stagione.

Nel 2020 abbiamo vinto sia la nostra classe che il Kit Car Master Italia” – aggiunge Mancin – “risultando essere i migliori, appunto, tra le vetture kit car. Sono molto contento di riavere al mio fianco Fabio Andrian e l'entusiasmo che mi ha dimostrato, quando gli ho chiesto di partecipare, mi ha coinvolto parecchio. Abbiamo tanta voglia di fare bene, essendo la mia gara di casa.”

La seconda edizione di Adria Rally Show metterà i concorrenti di fronte a tre giornate di gara, seppure gli iscritti alla classe K10 non affronteranno la qualifying stage “Rovigo Run” (4,72 km) del Venerdì sera, dando il via ufficiale alla battaglia soltanto la mattinata seguente.

La seconda frazione, la più impegnativa, si svilupperà su due tornate della “Adria Long Run” (12,85 km) e si concluderà con l'unico passaggio sulla “Adria Grand Prix” (17,88 km).

Gran finale alla Domenica con due sole prove speciali in programma, la ripetizione di “Adria Grand Prix” e la corta “International Karting Track” (2,92 km) a decretare vincitori e vinti.

Trattandosi di evento a porte chiuse l'organizzazione riproporrà la corposa diretta televisiva già vista lo scorso anno, allargata dallo streaming su tutti i social media messi a disposizione.

È un evento anomalo, lo sappiamo” – conclude Mancin – “ma correre in pista, personalmente, mi piace molto. La manifestazione è sicuramente azzeccata, basta vedere il riscontro delle adesioni per capirlo. L'unico, grosso, dispiacere è l'assenza forzata del pubblico. Un peccato.”

Via smergoncino, 7 
45011 Adria RO Italy 

eventi@adriaraceway.com

+39 0426 941411

Infoline

346 1797922

Mario Altoè

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon